Il derby è del City, Mourinho ne prende tre

La squadra di Guardiola si impone nettamente: i Red Devils sprofondano a meno dodici dal primo posto.

11 Novembre 2018

Quattro giorni dopo il successo in casa della Juventus in Champions League, il Manchester United torna sulla terra cedendo 3-1 nel derby contro il City.

La squadra di Guardiola domina in lungo e in largo di fronte a una squadra che, orfana in extremis dell’infortunato Pogba, ha puntato proprio come a Torino essenzialmente a difendersi affidando la fase offensiva a isolate ripartenze, rese rare dalla grande intensità imposta alla partita dai Citizens.

Apre David Silva al 12’, Aguero raddoppia in avvio di ripresa e il rigore trasformato da Martial è solo un’illusione per i Red Devils, che escono definitivamente dalla partita al termine di un’azione in pieno 'Guardiola style', con 44 passaggi conclusi dalla rete di Gundogan. Con questo successo il City torna in testa da solo a 32 punti, con due punti sul Liverpool e quattro sul Chelsea bloccato sul pareggio dall’Everton: lo United sprofonda a -12 in ottava posizione.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLe probabili formazioni di Verona-Benevento
Le probabili formazioni di Verona-Benevento
©Getty ImagesLe probabili formazioni di Sampdoria-Genoa
Le probabili formazioni di Sampdoria-Genoa
©Getty ImagesLe probabili formazioni di Roma-Fiorentina
Le probabili formazioni di Roma-Fiorentina
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina