Il Chievo schianta la Reggina, Monza corsaro

A Verona finisce con un netto 3-0, i brianzoli sbancano a Venezia: 2-0 aspettando Balotelli.

11 Dicembre 2020

Vittorie da playoff per Chievo e Monza, che salgono a quota 17 punti tornando pienamente in lotta per un posto che può valere il salto in A. Brianzoli che nel pomeriggio di venerdì si impongono per 2-0 nella trasferta di Venezia: aspettando Balotelli sono Carlos Augusto al 63' e Dany Mota al 91' a decidere il match.

Il Chievo ritorna alla vittoria, battendo meritamente al Bentegodi 3 a 0 la Reggina (doppietta di Margiotta, rete di Rigione) e riprendendo la corsa per entrare stabilmente in zona playoff. Classifica: Chievo 17 ed una partita in meno (trasferta a Vicenza), la Reggina rimane a 11. Prossimo turno: Spal-Chievo (15 dicembre ore 21), Reggina-Venezia (14 dicembre ore 21). Un minuto di silenzio per ricordare il mitico Pablito Rossi. Quindi sono subito emozioni firmate Chievo. Canotto (1') ha la palla del vantaggio ma, sottomisura, si fa parare clamorosamente la conclusione dall'estremo Plizzari. Quindi Garritano a botta sicura, la retroguardia calabrese si salva. 20': stacco imperioso di De Luca, Plizzari è miracoloso nella deviazione. Gli sforzi veronesi si concretizzano al 26': gran azione in velocità, rifinita da Canotto per Margiotta che insacca l'1 a 0. Lo stesso Margiotta di testa sfiora il raddoppio.

Inizio di ripresa e prime sostituzioni nella Reggina: dentro Lafferty e Folorunsho. La fisionomia della partita non cambia: Chievo vicino al raddoppio con De Luca, stacco poderoso, palla a lato di un niente. Lo stesso attaccante ci riprova con una pregevole deviazione, sventata in angolo da Plizzari. A forza di sbagliare, il Chievo fa uscire dal guscio la Reggina che fa venire i brividi ai ragazzi di Aglietti: il neo entrato Lafferty colpisce un clamoroso palo, palla ancora in area, spreca tutto Rivas, calciando a lato. Si vola sull’altro fronte e stavolta i clivensi raddoppiano col solito Margiotta: da centro area insacca il 2 a 0, servito da Mogos. Nella Reggina entrano Liotti e Vasic, nel Chievo dentro Zuelli e Djordjevic. Chiude i conti Rigione che corregge un angolo, realizzando di testa il 3 a 0. Nel recupero Crisetig impegna Semper, Vasic sbaglia sottomisura la rete della bandiera. Espulso il clivense Cotali per doppia ammonizione. Triplice fischio: Chievo-Reggina 3-0.

©Menzophoto

ARTICOLI CORRELATI:

©MenzophotoCoppa Italia, l'ultima qualificata ai quarti è la Lazio
Coppa Italia, l'ultima qualificata ai quarti è la Lazio
©MenzophotoCristiano Ronaldo, il record è diventato un caso
Cristiano Ronaldo, il record è diventato un caso
©MenzophotoC'è Rolando per la fascia del Bari
C'è Rolando per la fascia del Bari
 
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2