Guardiola sgonfia il pallone: “E’ troppo leggero”

Il City, ai rigori, elimina i Wolves dalla Carabao Cup ma il tecnico si scaglia contro il pallone ufficiale.

25 Ottobre 2017

Con grande fatica, il Manchester City avanza nella Carabao Cup. La squadra di Guardiola ha avuto la meglio sui Wolves solo ai rigori, grazie ai miracoli di Bravo (due penalty respinti), schierato al posto del titolare Moraes.

Nel post match, come riportato dal Daily Mail, l'allenatore spagnolo dei lanciatissimi Citizens si è scagliato contro il pallone ufficiale della competizione: "Il pallone era inaccettattabile per una competizione di questo livello. E' troppo leggero. Si muove da ogni parte. Non è un buon pallone. E' impossibile segnare con un pallone simile e lo dico dopo aver passato il turno. Non sto cercando scuse, tutti i miei giocatori mi hanno detto: 'Che pallone è questo?'… E' marketing, soldi, ok… ma non è accettabile. Non ha peso, nulla".

Nuno Espirito Santo, allenatore del Wolverhampton, ha risposto così: "Non posso confrontarlo con quello della Premier League. E' il pallone che usiamo nelle nostre competizioni (Championship e Carabao Cup). Cambia solo il colore".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesFonseca:
Fonseca: "Dopo il Milan serviva una reazione"
©Getty ImagesPioli:
Pioli: "Ci mancavano i due attaccanti veri"
©Getty ImagesAtalanta, frecciatina all'Inter di Gasperini
Atalanta, frecciatina all'Inter di Gasperini
 
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle