Gravina fa chiarezza sul campionato

Con l'emergenza Coronavirus ci si interroga su come e quando finirà la serie A.

14 Marzo 2020

Gabriele Gravina ha voluto far chiarezza sulla serie A in virtù dell'emergenza Coronavirus: "Credo che ci siano delle priorità diverse. Capisco il grande valore della socializzazione, l'aspetto economico ma è giusto rinviare gli Europei e dare la priorità alla chiusura dei campionati che sono già iniziati e devono essere terminati" ha detto a Deejay Football Club.

"Ci aspetta un'estate di sport? Mi auguro anche prima. Abbiamo bisogno di un mese e mezzo, due mesi per definire i nostri campionati e lo faremo con la collaborazione di tutte le componenti per poter arrivare alla soluzione migliore. E' un momento difficile ma abbiamo il dovere di assumerci alcune responsabilità nel saper indicare un nuovo giorno, una nuova alba e cercare di alleggerire le amarezze e il dolore che stanno colpendo il mondo intero".

"Voglio evidenziare che dopo questo grande periodo di criticità e dolore, lo sport dovrà rialzarsi ma farà grande fatica se non ci saranno supporti di ogni genere, non solo economici ma anche di norme, di leggi speciali". Dal presidente federale infine arriva un altro auspicio: "Si continua a non capire che esiste un modo diverso per vivere la progettualità nel calcio e funziona se si sta insieme. Ancora oggi ho dei segnali non positivi. Mi auguro che da questo dramma si possa uscire con una progettualità, un approccio e un'umiltà diverse" ha concluso il presidente della Figc.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesOlimpia Milano, il programma dei playoff
Olimpia Milano, il programma dei playoff
©Getty ImagesSassuolo corsaro a Benevento
Sassuolo corsaro a Benevento
©Getty ImagesJuventus, incubo finito per Leonardo Bonucci
Juventus, incubo finito per Leonardo Bonucci
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto