Gattuso: “Cutrone ha il veleno addosso”

"Un tridente con Ibra e Higuain? C'è anche Paquetà...".

Gennaro Gattuso accoglie con orgoglio il successo del suo Milan contro il Parma a San Siro: "Abbiamo fatto una buona partita, forse nel primo tempo abbiamo esagerato con i cross, ma la squadra ha fatto quello che doveva fare con cuore e tecnica". 

La crescita di Cutrone è esponenziale: "Ha il veleno addosso e vive per il gol, deve continuare così perché ha ampi margini di miglioramento… Un tridente con Ibra e Higuain? C'è anche Paquetà, dove lo mettiamo? In questo momento mancano sei gare alla sosta, poi vediamo. A me piace giocare con tanti giocatori offensivi, ma ci vuole equilibrio e sbagliare il meno possibile. Ora pensiamo a finire bene l'anno poi vedremo il mercato che si farà, poi li sfrutteremo nel modo migliore".

Abate centrale ha sorpreso: "Sono tutti ragazzi intelligenti, disponibili e sono sempre pronti al confronto. Oggi il segreto della squadra è questo, sono contento delle prestazioni soprattutto di chi gioca fuori ruolo". 

Sulla polemica con Salvini: "Il bello dell'Italia è questo, va bene così. Noi facciamo un lavoro per cui veniamo giudicati, il calcio lo guardano in tanti e ci sta che a volte anche l'allenatore perde la pazienza e si faccia scappare qualche parola in più".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesFonseca:
Fonseca: "Calendario inumano per i giocatori"
©Getty ImagesCessione Milan: un fondo esce allo scoperto, comunicato ufficiale
Cessione Milan: un fondo esce allo scoperto, comunicato ufficiale
©Getty ImagesSpezia-Benevento finisce in parità
Spezia-Benevento finisce in parità
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto