Ferrero stuzzica Cairo su Quagliarella

Il presidente della Sampdoria esalta il capocannoniere del campionato: "Credo che si siano pentiti di averlo ceduto...".

18 Marzo 2019

La goleada in casa del Sassuolo e i risultati delle concorrenti, su tutte Atalanta e Torino, hanno riacceso i sogni europei della Sampdoria. La squadra di Marco Giampaolo insegue, ma la speranza c’è eccome.

Intanto, il presidente dei blucerchiati Massimo Ferrero ha anticipato il futuro della panchina doriana, che sarà ancora di Giampaolo: "Meritiamo l'Europa. È lo stimolo per i calciatori. Abbiamo un grande allenatore, Giampaolo, che rimarrà con noi. Ha due anni di contratto, è roba mia" ha detto Ferrero a 'Rmc Sport'.

Poi, un commento velenoso sugli exploit di Quagliarella, raccontando un retroscena sul ritorno del bomber campano alla Samp dal Torino nel gennaio 2016: "Fabio si commenta da solo. Sta vivendo la sua seconda giovinezza, sono fiero di averlo preso. È felice, si allena, fa il calciatore vero. Non si è mai montato la testa e ecco i risultati. Ricordo che perdemmo a Bologna, poi chiamai Cairo. Credo si sia pentito di averlo dato via".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesSerie B: solo pareggi per Empoli, Venezia e Salernitana
Serie B: solo pareggi per Empoli, Venezia e Salernitana
©Getty ImagesMonza, Galliani positivo al Coronavirus: è asintomatico
Monza, Galliani positivo al Coronavirus: è asintomatico
©Getty ImagesRoma, salta lo stadio a Tor di Valle:
Roma, salta lo stadio a Tor di Valle: "Cambiati i presupposti"
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle