Dramma Vidal: agguato mortale al cognato

Nuovi guai per Arturo: l'ex compagno della sorella Ambar trovato morto nella propria auto in Cile.

23 Aprile 2017

Non c’è pace per Arturo Vidal e per la sua famiglia, già al centro in passato di numerosi problemi con la giustizia.

Pochi giorni dopo l’amara eliminazione dai quarti di Champions contro il Real Madrid, con il centrocampista cileno protagonista in negativo per un gol sbagliato e per l’espulsione che ha spianato la strada alla squadra di Zidane, l’ex juventno piange la scomparsa di Ignacio Eduardo Neira Guerra, ex compagno 31enne di Ambar Scarlett Vidal, sorella di Arturo.

Guerra è rimasto vittima di un agguato: il suo corpo è stato ritrovato in fin di vita, con una ferita d'arma da fuoco all'altezza della fronte, steso sui sedili anteriori della propria auto, con i vetri rotti e sei fori di calibro 9 sulla fiancata. La coppia aveva due figli, ma si era separata di recente.

È ancora mistero su dinamica e movente del crimine: secondo i media cileni, non sarebbe esclusa la pista del narcotraffico. Nel 2012 la stessa Ambar fu arrestata con l’accusa, poi caduta per insufficienza di prove, di aver partecipato a una serie di rapine a mano armata.
 

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Olimpia Milano, il programma dei playoff
Olimpia Milano, il programma dei playoff
©Sassuolo corsaro a Benevento
Sassuolo corsaro a Benevento
©Juventus, incubo finito per Leonardo Bonucci
Juventus, incubo finito per Leonardo Bonucci
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto