Del Neri: "Il Torino? Troppo forte"

Il tecnico dell'Udinese mette in guardia la squadra: "Granata squadra di livello e ambiziosa: è una sfida impari".

31 Marzo 2017

Torino-Udinese sarà il lunch match dell’undicesima di ritorno di Serie A.

Una sfida tra due squadre solo in apparenza senza obiettivi, ma unite dalla volontà di chiudere al meglio un campionato che le ha viste prive di continuità. A due giorni dalla gara del ‘Grande Torino’ l’allenatore dei bianconeri Gigi Del Neri ha magnificato l’avversario: 

“Il Torino è una squadra di grande livello, con grandi obiettivi, diversi dai nostri. Hanno giocatori di grande spessore, molti nazionali, tra i quali Belotti: se si ha in rosa il capocannoniere del campionato non si può che puntare in alto. Da un certo punto di vista sarà una partita ‘impari’, molto impegnativa soprattutto sul piano atletico”.

Anche perché i friulani non recupereranno nessuno degli assenti per infortunio: “Felipe, Thereau e Karnezis sono ancora fuori gioco, speriamo di recuperarli per la prossima settimana - ha aggiunto il tecnico di Aquileia - La squadra comunque è motivata: siamo in crescita, partite come questa, se fatte bene, possono far aumentare l’autostima”.
 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMaurizio Pistocchi preannuncia il suo addio a Mediaset
Maurizio Pistocchi preannuncia il suo addio a Mediaset
©Getty ImagesRoma-Ajax, le probabili formazioni
Roma-Ajax, le probabili formazioni
©Getty ImagesLvmh, Belloni:
Lvmh, Belloni: "Nessun interesse per il Milan"
 
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle