CR7 out, Portogallo ko a Wembley

Termina con un successo di misura in extremis dell’Inghilterra (1-0) l’amichevole di prestigio, ma “in maschera”, giocata dalla squadra di Hodsgon a Wembley contro il Portogallo. Ormai a pochi giorni dal via dell’Europeo, entrambe le squadre si sono presentate con formazioni rimaneggiate.
 
Nei lusitani assente Cristiano Ronaldo, mentre tra gli inglesi non ha esaltato il trio offensivo composto da Rooney, Vardy e Kane. L’attaccante del Tottenham è comunque riuscito a procurare l’espulsione di Bruno Alves, autore di un brutto fallo al 35’.
 
Nonostante l’uomo in meno il Portogallo di Fernando Santos ha comunque tenuto il campo senza soffrire troppo di fronte ai lenti attacchi dell’Inghilterra, passata solo a 4’ dalla fine grazie a un colpo di testa di Smalling su cross del neo-entrato Sterling, che ha confermato quanto numerose siano le opzioni offensive a disposizione di Hodgson.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus, la Germania riparte: mascherine ed esultanze di gomito
Coronavirus, la Germania riparte: mascherine ed esultanze di gomito
Problemi cardiaci per Koeman: ricoverato in ospedale
Problemi cardiaci per Koeman: ricoverato in ospedale
Ciccio Graziani lancia un appello ai tedeschi
Ciccio Graziani lancia un appello ai tedeschi
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa