Cosmi ironizza: ''La mia sensibilità non conta nulla''

Con una battuta il tecnico dell'Ascoli ha fatto riferimento alle dichiarazioni di Buffon.

13 Aprile 2018

E’ un Serse Cosmi amareggiato quello che ha commentato la sconfitta per 3-0 del suo Ascoli allo Zaccheria di Foggia.

“È chiaro che non abbiamo giocato la partita che io e gli stessi giocatori avremmo voluto disputare - le parole del tecnico in conferenza stampa nel dopo gara -. Non è che pensavamo di vincerle tutte, è normale che potessimo incontrare difficoltà. Io non sto qui a disquisire, conoscevamo le qualità dei giocatori del Foggia, abbiamo fatto troppo poco per limitarle”.

Cosmi ha poi ironizzato per commentare un presunto rigore non concesso ai suoi durante la gara facendo riferimento alle parole di Buffon nel post Real Madrid-Juve che aveva invocato la sensibilità dell’arbitro: “È la settimana della sensibilità, ma la mia sensibilità non conta nulla".

©Getty Images

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesEuro2020, Roberto Mancini preannuncia una rivoluzione
Euro2020, Roberto Mancini preannuncia una rivoluzione
©Getty ImagesEuro2020, Ungheria-Francia e il clamoroso precedente di Argentina '78
Euro2020, Ungheria-Francia e il clamoroso precedente di Argentina '78
©Getty ImagesEuro2020, l'Inghilterra in bianco con la Scozia
Euro2020, l'Inghilterra in bianco con la Scozia
©Getty ImagesEuro2020, Perisic-gol ma alla Croazia non basta: solo pari
Euro2020, Perisic-gol ma alla Croazia non basta: solo pari
©ItalpressEuro2020: Christian Vieri svela il segreto di Roberto Mancini
Euro2020: Christian Vieri svela il segreto di Roberto Mancini
©Getty ImagesEuro2020: Svezia di rigore, la Slovacchia finisce ko
Euro2020: Svezia di rigore, la Slovacchia finisce ko
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle