Como, piazzale intitolato a Borgonovo

16 Marzo 2016

Giovedì, nel giorno in cui avrebbe compiuto 52 anni, la città di Como regalerà al suo indimenticato campione l’intitolazione del Largo Stefano Borgonovo, la piazza di fronte all’ingresso allo stadio Sinigaglia. 
 
Nel sito della FIGC si legge che l’iniziativa vede la partecipazione del Comune di Como, della Fondazione Borgonovo e del Calcio Como in collaborazione con il Centro Studi Casnati. All’inaugurazione saranno presenti anche i ragazzi della scuola calcio di Giussano, fondata dal calciatore. Borgonovo, morto di Sla nel 2013, ha fatto tutta la trafila nelle giovanili del Calcio Como per poi esordire in Serie A il 14 marzo 1982, non ancora diciottenne. 
 
Nel corso della sua carriera ha indossato le maglie di Sambenedettese, Fiorentina, Milan, Pescara, Udinese e Brescia, collezionando anche 3 presenze in Nazionale, con cui ha esordito il 22 febbraio 1989 contro la Danimarca.
 
"E’ un omaggio doveroso ad un protagonista del calcio italiano – ha dichiarato il Presidente della FIGC Carlo Tavecchio – che, dopo essere stato colpito dalla malattia, ha dimostrato un’incredibile forza di carattere. Ho avuto la fortuna di conoscerlo personalmente, il suo sorriso e la sua tenacia devono essere d’esempio per tutti e oggi è giusto che venga ricordato per quello che ha fatto dentro e fuori dal campo".
©

ULTIME NOTIZIE:

©Nervi tesissimi dopo Modena-Sassuolo, Domenico Berardi chiede scusa
Nervi tesissimi dopo Modena-Sassuolo, Domenico Berardi chiede scusa
©Sinisa Mihajlovic fa il punto sulla sua salute:
Sinisa Mihajlovic fa il punto sulla sua salute: "Ho un obiettivo per Natale"
©Sinisa Mihajlovic torna e il Bologna vince, la dedica di Nicola Sansone
Sinisa Mihajlovic torna e il Bologna vince, la dedica di Nicola Sansone
©Il Bologna passa il turno davanti a Sinisa Mihajlovic, Cremonese ok e Sassuolo eliminato
Il Bologna passa il turno davanti a Sinisa Mihajlovic, Cremonese ok e Sassuolo eliminato
©Juventus, altra grana per Max Allegri: si ferma Szczesny, i tempi di recupero
Juventus, altra grana per Max Allegri: si ferma Szczesny, i tempi di recupero
©Lorenzo Insigne non nasconde la nostalgia
Lorenzo Insigne non nasconde la nostalgia
 
Toni Duggan è una bomba! Le foto della calciatrice sono clamorose
Juventus-Atletico Madrid 0-4, le pagelle
Cristiano Ronaldo esce dal castigo ma non basta: le foto
Parte la Premier League: le foto dei 10 acquisti top del campionato più ricco del mondo
La splendida Valentina Caruso incanta con le sue foto e non si ferma mai
Non solo Fabregas: le scelte clamorose dei campioni del calcio
Delirio a Trafalgar Square, le foto della festa dell'Inghilterra
Show del Real, la Juventus si arrende: le foto