Cerci fa infuriare i milanisti

7 Marzo 2016

Domenica da dimenticare per i tifosi del Milan, delusi dalla sconfitta subita dalla squadra di Mihajlovic in casa del Sassuolo.

A girare il coltello nella piaga ci ha pensato l'ex Alessio Cerci, che durante il suo periodo rossonero aveva chiuso i suoi profili social, stufo dei troppi insulti che gli arrivavano, ma dopo la vittoria del suo Genoa sull'Empoli è tornato su Instagram.

"Ci tengo a ringraziare i tifosi rossoblu, che sono tifosi veri, di quelli che ti fanno tornare la voglia di non mollare mai", il suo primo post, implicitamente rivolto al suo passato e ai suoi detrattori.

Tanti come prevedibile i commenti negativi: "imbarazzante", "bidone", "sei uno scandalo", "vergognati" e "ridicolo" sono solo alcuni di quelli riportabili, tra una parolaccia e l'altra.

©

ULTIME NOTIZIE:

©Riccardo Meggiorini racconta le sue lacrime:
Riccardo Meggiorini racconta le sue lacrime: "Sono crollato"
©Carlo Tavecchio promuove il ritorno in Nazionale di Mario Balotelli
Carlo Tavecchio promuove il ritorno in Nazionale di Mario Balotelli
©Serie A, il pensiero di Luigi De Siervo sulla riapertura degli stadi
Serie A, il pensiero di Luigi De Siervo sulla riapertura degli stadi
©Inter, Nicolò Barella racconta il suo legame con Cagliari
Inter, Nicolò Barella racconta il suo legame con Cagliari
©Juventus, Dusan Vlahovic vuole un numero di maglia speciale
Juventus, Dusan Vlahovic vuole un numero di maglia speciale
©Serie B: Lecce primo, Vicenza ko
Serie B: Lecce primo, Vicenza ko
 
Mario Balotelli ha ritrovato il sorriso: le foto
Martina Rosucci: la sbalorditiva bellezza della calciatrice. Le foto
La bellezza stratosferica della calciatrice Tuija Hyyrynen. Le foto
Milan-Juventus 0-0, le pagelle
Napoli-Salernitana 4-1, le pagelle
Torino-Sassuolo 1-1, le pagelle
Cagliari-Fiorentina 1-1, le pagelle
Lazio-Atalanta 0-0, le pagelle