Atalanta, ironia Gasperini: "Rigore nettissimo"

Il tecnico sul primo rigore concesso alla Juventus: "Avviene solo in Italia".

Nel post match della sfida pareggiata con la Juventus (2-2, due rigori per i bianconeri), Gasperini è una furia: "Rigore? Nettissimo. Il regolamento è questo in Italia soprattutto. Oggi è capitata contro, fine. Primo rigore? Gli tagliamo le braccia, su. E’ una follia, c’è un’altra interpretazione uguale in altri campionati?", le sue parole a DAZN.

Il tecnico della Dea è andato anche oltre: "Io dico che è una interpretazione, voi dite che è il regolamento. Siamo tutti d’accordo che questa interpretazione avviene in Italia. E’ una interpretazione sbagliata”.

Sulla gara: "C’erano tutte le condizioni e i meriti per vincere. Per noi il risultato importantissimo è arrivare in Champions per il secondo anno di fila, ci mancano cinque punti matematici", conclude l'allenatore orobico.

Gasperini

ARTICOLI CORRELATI:

Genoa salvo, Lecce in B
Genoa salvo, Lecce in B
Tris della Roma alla Juve, Inter seconda. Milan ok con Ibra
Tris della Roma alla Juve, Inter seconda. Milan ok con Ibra
Ventura-Salernitana: è finita
Ventura-Salernitana: è finita
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa