Atalanta, Cristante vale 30 milioni

A fine anno la società orobica pagherà i 4 milioni di cartellino al Benfica con una potenziale grande plusvalenza immediata.

21 Dicembre 2017

Bryan Cristante si è totalmente preso la scena. Le prestazioni del centrocampista stanno lievitando. Una prima parte di stagione sensazionale quella del prodotto del vivaio del Milan, che con 21 presenze e 8 gol stagionali tra campionato e coppa è al suo miglior anno in carriera.

Il prossimo giugno saranno quattro milioni di euro per il riscatto dal Benfica e circa ventisei di plusvalenza. Perché Cristante può essere ceduto per la stessa cifra dei Kessie e dei Gagliardini e rappresentare un altro anno di autofinanziamento ad una famiglia, quella dei Percassi, che sta operando in maniera egregia in tutti questi anni in termini sposrtivi e di bilancio.

Complimenti che in queste ultime due stagioni sono sicuramente da estendere anche a Giampiero Gasperini, fautore di una macchina che sforna talenti giovani e plusvalenze da capogiro. 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesFonseca:
Fonseca: "Dopo il Milan serviva una reazione"
©Getty ImagesPioli:
Pioli: "Ci mancavano i due attaccanti veri"
©Getty ImagesAtalanta, frecciatina all'Inter di Gasperini
Atalanta, frecciatina all'Inter di Gasperini
 
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle