Arriva la Spal, Conte alza la posta

Il tecnico nerazzurro ha avvisato i suoi: "Vincere sarebbe vitale".

Durante la presentazione della gara contro la Spal, Antonio Conte ha voluto alzare la posta in palio nel match contro i ferraresi: "Loro giocano con lo stesso sistema che utilizziamo noi, sono una squadra organizzata, ben allenata e dovremo fare grande attenzione: dopo gare importanti è inevitabile che subentri una forma di appagamento, di rilassatezza, e questo non deve accadere, sarei molto deluso se si verificasse. Dovremo dare risposte importanti e affrontare la Spal con il massimo sforzo e la massima attenzione. Vincere domani è vitale".

"E' la partita più importante che ci aspetta, i calciatori lo sanno. Io ho grandissimo rispetto per la Spal, di scontato nel calcio non c'è niente. La formazione di domani sarà la migliore come è stato per lo Slavia e il Torino. Per me e i ragazzi domani ci deve essere solo l'obiettivo d vincere, dobbiamo guardare a noi stessi e mettere fieno in cascina".

Una battuta anche su Gabigol che sta stupendo tutti in Brasile: "Preferisco parlare dei miei giocatori, in questo momento lui non lo è. Lo stimo e sono contento per lui, per quello che ha fatto, ma penso che sul suo futuro si sia già espresso chiaramente Marotta".

Le foto di Inter-Lazio 1-0 - serie A 2019-2020

ARTICOLI CORRELATI:

Ronaldinho esce dal carcerce: ai domiciliari
Ronaldinho esce dal carcerce: ai domiciliari
Sarri dona oltre 4mila mascherine al suo paese
Sarri dona oltre 4mila mascherine al suo paese
Quante ne sai sul Monza? Le risposte
Quante ne sai sul Monza? Le risposte
 
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan