Adriano Galliani: "Sono come Ulisse"

"Il Monza è la mia Itaca, ho fatto 31 anni di prestito al Milan e sono tornato" ha raccontato l'ad biancorosso.

"Io sono nato e cresciuto al Monza, mia mamma mi portava a vedere il Monza a 5 anni. Quando ho iniziato a lavorare con Berlusconi gli dissi che potevo lavorare tutti i giorni ma dovevo avere la possibilità di andare a vedere il Monza in casa e in trasferta. Non è un passo indietro, il Monza è la mia vita. Può giocare in Serie C, in D o in B ma è casa mia. Sono un po’ come Ulisse che torna a Itaca. Io non sarei mai andato via dal Milan ma il Monza non è un’altra squadra, è la mia vita. Io sono partito dal Monza, poi ho fatto 31 anni di prestito al Milan e sono tornato al Monza". A dirlo, a Tiki Taka, è stato Adriano Galliani.

"Facciamo solo progetti annuali e quello di quest’anno è quello di andare in serie B. Brocchi sta facendo molto bene, la squadra sta giocando molto bene, abbiamo un discreto vantaggio e speriamo di mantenerlo fino alla fine" ha aggiunto l'amministratore delegato dei brianzoli, che domenica hanno piegato un volitivo Alessandria e sono sempre più lanciati verso la cadetteria.

adriano galliani

ARTICOLI CORRELATI:

Serie A: metà match in notturna, solo 10 al pomeriggio
Serie A: metà match in notturna, solo 10 al pomeriggio
Tegola per il Torino, Baselli va ko
Tegola per il Torino, Baselli va ko
Ranieri mette nel mirino l'Inter
Ranieri mette nel mirino l'Inter
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena