29 anni di Simpsons... e di sport!

19 Aprile 2016

È il cartone animato che ha segnato diverse generazioni, è il cartone di cui ci si ricorda ogni scena più divertente, spesso raccontata più e più volte ridacchiando con gli amici: stiamo parlando chiaramente dei Simpsons!

Homer, Marge, Bart, Lisa e Maggie: la tipica famiglia americana, tinta di giallo, nata dalla creatività di Matt Groening, compie 29 anni. Sembra un’eternità da quando è andata in onda per la prima volta, il 19 aprile 1987, con il cortometraggio dal titolo Good Night, inserito all’interno del programma Tracey Ullman Show.

Il successo fu immediato e la vera e propria sitcom animata prese il via il 17 dicembre 1989… e da allora sono state create ben 26 stagioni dei Simpsons.

I gialli di Springfield, in questa infinità di puntate, hanno vissuto le più curiose e insolite avventure. Tra queste non mancano affatto quelle sportive.

Ecco le migliori scene di sport dei Simpsons:

1) HOMER ARBITRO DI CALCIO

Stagione 18, episodio 17: Homer indossa la casacca da arbitro, impugna il fischietto e infila i cartellini nel taschino. Fa da arbitro durante una partita di calcio di Lisa, dopo averle insegnato le regole. Interviene anche Ronaldo, il Fenomeno, sia con la maglia del Real Madrid che con quella del Brasile, per insegnare “l’etica” del calcio.

2) HOMER IN SCIOPERO DELLA FAME

Stagione 12, episodio 15: Homer scopre che gli Isotopi di Springfield, squadra di baseball per cui tifa, sono in procinto di spostarsi ad Albuquerque. Inizierà uno sciopero della fame incatenato nel prato antistante lo stadio. Alla fine Homer vincerà la sua battaglia e ad Albuquerque progettano di acquistare la squadra di football dei Dallas Cowboys e costringerli a giocare a baseball.

3) BART E IL FOOTBALL

Stagione 9, episodio 6: Homer Simpson diventa allenatore della squadra di football dei bambini di Springfield al posto di Ned Flanders. Esclude il fortissimo quarterback Nelson per far giocare Bart in quel ruolo, ma fallisce. Appare anche Joe Namath, storico quarterback dei New York Jets. Promette di aiutare Bart nell’allenamento, ma non lo farà affatto.

4) LISA E BART NEMICI A HOCKEY

Stagione 6, episodio 8: durante una partita di hockey di Bart con la casacca della squadra Mighty Pigs allenata dal commissario Winchester, il maschietto di casa Simpsons ridicolizza Lisa perché non se la cava in alcun sport. Quindi anche lei si dà all’hockey nel ruolo di portiere per la squadra Kwik-E-Mart Gougers allenata da Apu. I due fratelli arriveranno allo scontro fisico, ma in occasione di un rigore, l’uno contro l’altro, faccia a faccia, fanno pace e tutto è bene quel che finisce bene.

5) L’APPARIZIONE DI MAGIC JOHNSON

Stagione 3, episodio 5: per pura fortuna, schiacciando un bottone a caso sulla plancia del suo posto di lavoro alla centrale, Homer sventa un disastro nucleare. Lisa lo dipinge come un eroe e lo chiama al telefono anche Magic Johnson, direttamente dal campo di gioco con la maglia numero 32 dei Los Angeles Lakers, per congratularsi con lui.

6) GATTUSO E TOTTI NEI SIMPSONS

La stagione 17 dei Simpsons vede la partecipazione straordinaria in qualità di guest stars di Francesco Totti (con Ilary Blasi) e di Gennaro Gattuso. Il capitano della Roma e consorte - nell’episodio 22 - doppiano il giocatore di baseball Buck Mitchell e la lap-dancer Tabitha Vixx, che ricorrono a Homer e Marge come consulenti matrimoniali. L’ex centrocampista del Milan - nell’episodio 12 - presta invece la voce a Krupt, supplente della professoressa di educazione fisica di Bart.

Inoltre si contano altre apparizioni di celeberrimi personaggi dello sport: lo skater Tony Hawk, i pugili Joe Frazier, Oscar De La Hoya e Mike Tyson, il cestista LeBron James, il ciclista Lance Armstrong e, nella puntata in cui Homer e Marge costruiscono un campo da tennis in giardino, fanno capolino anche Andre Agassi, Pete Sampras e le sorelle Serena e Venus Williams.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Fiorentina, Beppe Iachini non dimentica
Fiorentina, Beppe Iachini non dimentica
©Simone Inzaghi tra delusione e irritazione
Simone Inzaghi tra delusione e irritazione
©La Fiorentina affonda la Lazio con un Vlahovic da record
La Fiorentina affonda la Lazio con un Vlahovic da record
 
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini