Pino Sacripanti amaro dopo il ko al Taliercio

La Reyer Venezia ha battuto Napoli 79-75.

Grazie soprattutto a uno Watt da 20 punti, la Reyer Venezia ha conquistato il successo per 79-75 ai danni della GeVi Napoli, nel recupero serale della 13a giornata della Serie A di basket.

Un risultato digerito male da Pino Sacripanti, coach dei partenopei: “Abbiamo fatto 18 palle perse, di cui la metà per colpa nostra, per disabitudine – ha dichiarato -. Se tiriamo 9 su 21 ai tiri liberi, in una partita punto a punto, ci restano tantissimi rimpianti”.

“L’infortunio di Rich ha cambiato il piano partita – ha poi aggiunto -. Abbiamo giocato la nostra partita, ma gli errori ai liberi sono stati decisivi. Spiace, sono due punti che potevamo portare a casa”.

Articoli correlati