Olimpia Milano, addio eccellente in casa biancorossa

Il 28enne jolly ha vinto quattro trofei con il club milanese

In casa Olimpia Milano è iniziata una sorta di rivoluzione. Dopo aver salutato Poeta (nuovo coach di Brescia), la società biancorossa ha salutato Hall, uno dei giocatori simbolo degli ultimi tre anni. Il 28enne jolly di coach Messina è stato “salutato” con un comunicato ufficiale da parte del club.

“L’Olimpia Milano ringrazia Devon Hall per le sue tre stagioni trascorse a Milano durante le quali ha contribuito in modo fondamentale alla conquista di tre titoli nazionali. Tutta la famiglia Olimpia gli augura il meglio per il suo futuro”, le parole del comunicato biancorosso.

Una decisione sicuramente non facile, considerato che Hall si è sempre distinto per la sua grande professionalità e per il suo immenso contributo, in più ruoli. Con la casacca biancorossa, in tre stagioni, ha vinto tre scudetti e una Coppa Italia.

La sensazione è che ci saranno altri addii eccellenti. Hines, salvo sorprese, dovrebbe essere giunto al capolinea della sua lunga e splendida carriera. Invece, probabile rinnovo di contratto per Tonut che ha espresso, a chiare lettere, il suo desiderio di restare. Per l’azzurro, pronto un contratto biennale. Ci si attende anche la classica fumata bianca nella trattativa per il rinnovo del contratto di Melli, il capitano della squadra.

Articoli correlati

P