Michele Vitali: "Ecco perchè ho scelto Venezia"

Schiettezza e ambizione sono i valori che hanno spinto Vitalia ad accettare l'offerta oro-granata.

24 Giugno 2021

Michele Vitali ha firmato un contratto pluriennale.

La Reyer Venezia ha annunciato la firma di Michele Vitali, guardia classe '91, che torna quindi in Serie A dopo l'esperienza in Bundesliga tra le fila del Brose Bamberg.

Vitali può essere considerato un veterano della Serie A: fratello minore di Luca Vitali, anch'egli cestista, esordisce tra le fila della Virtus Bologna nel 2008. In seguito passa prima ad Ozzano e poi alla Biancoblù Bologna nel secondo campionato nazionale.

Nella stagione 2013/2014 torna in Serie A con la maglia di Caserta, per poi passare nuovamente alla Virtus Bologna due anni dopo. 

Dopo l'esperienza a Brescia dal 2016 al 2018, si trasferisce prima ad Andorra in Spagna e poi alla Dinamo Sassari, con cui nel 2019 conquista la Supercoppa italiana.

"Sono veramente felice di venire a giocare alla Reyer – le prime parole di Vitali– è una società importante che ha sempre fatto molto bene. Sono carico ed entusiasta di tornare in Italia e farlo proprio con la Reyer perché è una società molto solida e, come dimostrano i risultati, consolidata al top. La trattativa è stata molto facile, sin dai primi contatti con i dirigenti e dalla chiacchierata con coach De Raffaele ho avvertito schiettezza e ambizione, valori che combaciano con i miei".

 

©Screenshot tratto da Youtube

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, c'è un incredibile nuovo record del mondo italiano
Tokyo 2020, c'è un incredibile nuovo record del mondo italiano
©Getty ImagesTokyo 2020: ciclismo su pista, Italia da record ma è fuori
Tokyo 2020: ciclismo su pista, Italia da record ma è fuori
©Getty ImagesTokyo 2020: basket, gli Stati Uniti eliminano la Spagna
Tokyo 2020: basket, gli Stati Uniti eliminano la Spagna
©Getty ImagesTokyo 2020: gli azzurri Tita-Banti sono d'oro nella vela
Tokyo 2020: gli azzurri Tita-Banti sono d'oro nella vela
©Getty ImagesTokyo 2020: Warholm non ci crede, oro e record del mondo
Tokyo 2020: Warholm non ci crede, oro e record del mondo
©Getty ImagesTokyo 2020, la Slovenia di Doncic prima semifinalista
Tokyo 2020, la Slovenia di Doncic prima semifinalista
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle