Menetti: "Serve la giusta tensione"

Il coach della Grissin Bon prova a risollevare l'ambiente dopo il ko contro Milano.

La Grissin Bon Reggio Emilia è reduce dal brutto ko subito sul campo della capolista EA7 Emporio Armani Milano. Il prossimo avversario della Pallacanestro Reggiana sarà la temibile The Flexx Pistoia, formazione a caccia della vittoria che varrebbe i playoff.

"Ci aspetta un'altra sfida dai toni agonistici intensi, che in questi ultimi anni tra Legadue e serie A è diventata ormai una grande classica - assicura il tecnico degli emiliani in conferenza stampa -. Non posso non essere preoccupato per questa partita che la mia squadra dovrà affrontare con tanta concentrazione, la stessa che è vistosamente calata dopo la vittoria con Torino e la qualificazione aritmetica ai playoff Scudetto; se poi a questo calo di tensione nervosa aggiungiamo gli infortuni di Strautins e Cervi, che non devono come sempre per noi diventare un alibi, oggi abbiamo davanti un ostacolo che si prospetta ancora più difficile da superare".

"Auspico che l’avvicinarsi dei playoff possa rappresentare una leva decisiva sulle motivazioni dei giocatori e sulla garanzia di un impegno che non deve mai venir meno. Pistoia si gioca tanto, come d'altronde anche noi, perché oltre al ranking finale è importante arrivare ai playoff con la giusta mentalità; non ritrovare questo tipo di tensione aumenterebbe i nostri dubbi relativi al percorso nella post season. Mi aspetto quindi un incontro giocato al massimo delle nostre possibilità, con il piglio giusto e coinvolgendo un Bigi che sarà di nuovo tutto esaurito", aggiunge Menetti.

Menetti

ARTICOLI CORRELATI:

Vazzoler:
Vazzoler: "Lo scenario è devastante"
Stefano Sardara fa il conto dei danni
Stefano Sardara fa il conto dei danni
Baraldi:
Baraldi: "Non dobbiamo vincere per forza"
 
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina