Massimo Bulleri saluta ed il mondo del basket applaude

Il 'Bullo' giocherà domenica l'ultima partita di una splendida carriera.

5 Maggio 2017

#GrazieBullo, è l’hashtag con cui il basket italiano saluta Massimo Bulleri. Il playmaker di Cecina giocherà domenica prossima a Torino l’ultima partita di una straordinaria carriera, in cui ha vinto 2 scudetti, 4 Coppe Italia, 2 Supercoppe, 1 Coppa Saporta, un argento olimpico ed un bronzo europeo, accompagnati con due titoli di MVP della Serie A. Uno dei giocatori simbolo di questo inizio di secolo del nostro basket, che avrebbe forse potuto vincere ancor di più, visto che tutti i trofei sono arrivati nella prima parte della carriera a Treviso, per poi non giocare più in squadre vincenti.

Ovunque sia andato, comunque, ha lasciato un segno importante, sia sul parquet che a livello umano. E la testimonianza è la serie di messaggi, da tantissime celebrità della pallacanestro, di saluto al playmaker: da Ettore Messina a Mike D’Antoni, che ora si stanno sfidando nei playoff NBA, passando per ex compagni ed allenatori, tutti con un grande “Grazie” per i momenti trascorsi assieme ed un augurio per il futuro. Un bellissimo video proiettato nel corso della conferenza stampa di addio a Varese, ultima tappa della carriera ventennale del Bullo.

Una mattinata di emozioni e di ricordi, indimenticabili, come quella doppia impresa in maglia azzurra, capace ancora di far venire i brividi a tutti gli appassionati di basket. Prima il bronzo agli Europei 2003, conquistato contro una Francia sulla carta imbattibile, ma diventato solo il prologo a qualcosa di storico: l’argento olimpico di Atene 2004. “Che consiglio darei ad un ragazzino? Che la vita va usata per inseguire anche i propri sogni”, le parole di Massimo nel corso dell’ultima conferenza stampa. Un grande insegnamento, da chi è riuscito a realizzarli. Grazie Bullo.

In collaborazione con basketissimo.com

©Screenshot tratto da Twitter

ARTICOLI CORRELATI:

©Foto SpottinoEttore Messina:
Ettore Messina: "Resilienti e fortunati"
©Getty ImagesOlimpia Milano, pazzesca vittoria in rimonta sulla sirena
Olimpia Milano, pazzesca vittoria in rimonta sulla sirena
©Screenshot tratto da YoutubeDjordjevic sfida Treviso senza Markovic e Tessitori
Djordjevic sfida Treviso senza Markovic e Tessitori
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala