L'ultimo capolavoro di David Blatt

Il mago della panchina vince il Germania e il Darussafaka battendo i serbi in casa soffierebbe loro i playoff.

31 Marzo 2017

Nonostante l'eccellente gara del Brose avanti di 11 punti all'intervallo, il Darussafaka ha vinto in Germania nel supplementare  con la miglior prestazione in Euroleague di Brad Wanamaker  (ha ritoccato i suoi primati con 30 punti e 34 di valuatzione) "rubato" in estate da David Blatt ad Andrea Trinchieri col quale aveva vinto la Bundesliga.  Vinca o perda stasera la Stella Rossa, l'ottavo e ultimo posto nei playoff è legato al verdetto di Darussafaka-Stella Rossa. Avendo perso in casa a Belgrado, per evitare la beffa  in una stagione brillante che li ha visti arrivare al 5° posto  i serbi devono vincere in Turchia nell'ultima giornata.  Blatt si conferma un coach che difficilmente perde le gare chiave, freddo, astuto, dissimulatore quando le cose non vanno per il verso giusto, comunicativo nel suo ambiente e all'esterno, capace di tirare fuori il meglio dai suoi giocatori e di "plagiare" gli arbitri (32 tiri liberi contro 17 in Germania) e ribaltare anche la scienza delle cifre. Prendiamo la gara di giovedì sera dove i turchi sono riusciti a vincere con un meno 17 di valutazione, come dire tu giochi meglio a alla fie vinco io.

Ha dato questa stagione due volte scacco a Trinchieri, era il coach che Milano non doveva farsi soffiare, soprattutto dopo aver messo fuor rocambolescamente l'Armani all'Euroleague e aver vinto il trofeo all'ombra della Madonnna.  Il suo ritorno in Europa, dopo aver portato i Cavaliers ai vertici della NBA senza poter completare l'opera,  può finire in gloria con una squadra entrata l'anno scorso nell'Euroleague non per titoli e successi ma per una wild-card giustificata dalla disponibilità del suo budget che ha consentito alcuni colpi di mercato in grado di produrre un salto di qualità. Si parla del contratto di due milioni e mezzo di euro del coach americano-israeliano che in Europa ha vinto col Maccabi la Coppa dei Campioni, portato la Russia al titolo europeo  al bronzo olimpico a Londra e firmato, 10 anni fa, l'ultimo scudetto   dell'era Benetton creando il fenomeno mediatico di Bargnani n.1 del draft. Si parla anche dei dei due milioni per Brad Wanamaker, lanciato da Paolo Moretti a Pistoia  tre anni fa e poi  passato a Bamberga. Altri colpi importanti  Will Clayburn,  33 di valutazione e 26 punti in Germania, l'ingaggio a metà stagione del ventenne croato Ante Zizic scelto da Boston   nell'ultimo draft mentre questa settimana, sulla scia della prestazione di Mosca (26 punti), il club ha rinnovato il contratto  per due anni al 23enne play americano Scottie Wilbekin, ex Florida,  nell'ottica di costruire nel giro di due anni una squadra da titolo.

Per il 4°  posto che nei playoff dei quarti di finale  assicura il vantaggio nell'eventuale bella c'è anche l'Efes che ha battuto l'Olympiacos sporcando i tiri di Spanoulis  con  due cambi di lusso, il francese Heurtel (18 punti) e  l'americano Honeycutt (doppia-doppia) e  agganciando Fenerbahce e Panathinaikos che giocano oggi con le capolista. Ma  la squadra di Velimir Perasovic che si è confermato uno dei coach sicuri passando da Vitoria  a Istanbul per gestire il dopo-Ivkovic deve vincere a Madrid l'ultima giornata per  diventare la quarta forza e la prima squadra turca superando il Fenerbahce col quale è al comando nella Superliga turca.  Ultima trasferta oggi per l'Olimpa a Kaunas, per evitare l'ultimo posto se non vince in Lituania deve battere in casa la prossima settimana l'Unics dell'ex Langford, il top scorer della stagione, che ha vinto in casa di 21 punti.

ISTANBUL (5.084): EFES-Olympiacos  77-69 (and.  66-90, 1/1 -16 - Val.93/70 +23; 22-15, 21-21; 15-14, 19-19; 18 T.Heurtel no st, 7/11 0/1 da3 tl4/4 3r 5a 2re V23, 11 T.Honeycutt no st,  3/6 1/2 da3 tl2/2 11r 6a V25; 16 G.Printezis 8/9 0/1 da3 9r V25, 11 V.Spanoulis 3/9 1/6 da10 a). R-A: 34-16; 36-20. MVP: 25 Tyler HONEYCUTT, Usa

BAMBERG (6.150): Brose-DARUSSAFAKA 97-99 d.t.s. (and. 70-72, 2/0; Val.117-100, +17; 22-14, 18-15; 18-26, 26-29; 13-15; 15 F.Causeur 3/6 3/6 da3 5r 3a, 13 D.Theis 5/8 tl3/3 7r 2a 4st V23, 12 N.MELLI 5/8 0/1 da3 tl2/2 10r 4a 4 pe, V 32'17, 11 N.izis 1/5 2/4 da3 tl3/3 11a  V19; 30 B.Wanamaker 5/9 4/8 da3 tl8/12 6r 6a 2re V34, 40'26, 26 W.Clayburn 9/13 tl8/10  7r V33, 19 A.Mormann 6/9  1/3 da3 tl4/5 12r V25). R-A: 41-25; 38-12; Perse 12-6, TL 14/17, 24/32

BARCELLONA (3.037): BARCELLONA-Maccabi 76-71 (and. 79-69, 2/0; Val.94/73, +21; 15 A.Tomic 6/12 tl3/6 6r 6a V25, 14 P.Koponen 3/6 1/5 da3 3r 3a, 0 JC Navarro -3; 18 G.Mekel 2/6 2/3 da3 tl8/9 7a V22, 10 D.Simpson 5/10 12r 3a V20). R-A: 37-20; 37-16. MVP: 25 Ante TOMIC, Cro

GARE DI OGGI (31 marzo)

ISTANBUL (ore 19): Galatasaray-Baskonia (andata 62-69)

BELGRADO (19): Stella Rossa-Unics (andata 62-65)

KAUNAS (19): Zalgiris-Olimpia Milano (78-70)

ATENE (20.45): Panathinaikos-Cska (andata 77-81)

MADRID (21): Real-Fenerbahce (andata 77-78)

CLASSIFICA: 21/7 Real Madrid, Cska Mosca; 19/10 Olympiacos Atene; 17/11 Fenerbahce,  Panathinaikos; 17/12 Efes; 16/12 Baskonia Vitoria; 15/13 Stella Rossa Belgrado; 14/14 Darussafaka Dogus; 13/15 Zalgiris Kaunas; 12/17 Barcellona; 10/18 Galatasaray; 10/19 Brose Bamberg, Maccabi Tel Aviv; 7/21 Unics Kazan, Olimpia Milano.

PROSSIMO TURNO (Ultima giornata, g30) - Giovedì 6 aprile: ISTANBUL (19,45): Fenerbahce-Barcellona; BAMBERG (20): Brose-Galatasaray; TEL AVIV (20.05): Maccabi-Panathinaikos; VITORIA (21): Baskonia-Zalgiris. Venerdì 7 aprile: MOSCA (19): Cska-Olympiacos; ISTANBUL (19): Darussafaka-Stella Rossa; MILANO (20,45): Olimpia-Unics; MADRID (21): Real-Efes

A cura di Enrico Campana

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Roberto AndreoliBasket, analizzati due ricorsi in serie A
Basket, analizzati due ricorsi in serie A
©Sportal.itDavid Cournooh ha fatto la sua scelta
David Cournooh ha fatto la sua scelta
©Getty ImagesOlimpia Milano ko, Messina:
Olimpia Milano ko, Messina: "Lezione su cui riflettere"
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto