Giampaolo Ricci si prenota una Ferrari

"Non mi sono lasciato sfuggire l'occasione di pilotarne una" racconta.

"Non sapendo quando e nell'attesa di guidare dal vivo una Ferrari, non mi sono lasciato sfuggire l'occasione di pilotarne una e mi sono iscritto al torneo di Assetto Corsa che parte la prossima settimana! – a parlare è Giampaolo Ricci, classe 1991, dallo scorso anno in serie A con la Virtus pallacanestro Bologna oltre a militare nella squadra di basket del CUS Bologna. È uno dei tanti partecipanti al primo torneo di Esports – nella sezione Assetto Corsa - ideato da Università di Bologna e CUSB: un’iniziativa che attraverso lo sport intende recuperare e cementare il senso di appartenenza alla comunità universitaria attraverso le enormi opportunità offerte dalle nuove tecnologie.

Assieme a lui un’altra protagonista del CUS Bologna, Serena Vece, capitano della selezione di pallavolo femminile, che ha scelto invece la piattaforma FIFA 20: "sono molto felice che il CUSB insieme all'Università di Bologna abbiano lanciato i due tornei Esports perchè penso che anche una forma di gioco virtuale dia il senso di comunità e di agonismo che c'è nello sport giocato. Io mi sono iscritta al torneo di Fifa 20, non sono fortissima ma chissà!".

ricci

ARTICOLI CORRELATI:

A Trento arriva anche Kelvin Martin
A Trento arriva anche Kelvin Martin
Cournooh:
Cournooh: "Ho voglia di mettermi in gioco"
Virtus Bologna, ecco i numeri
Virtus Bologna, ecco i numeri
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa