GeVi Napoli, arriva Woldetensae: “Ho voglia di vincere”

Woldetensae approda a Napoli

La Generazione Vincente Napoli Basket ha annunciato di aver sottoscritto un accordo biennale, con facoltà di uscita bilaterale al termine della prima stagione con Tomas Woldetensae, guardia/ala bolognese classe 1998 di 196 cm.

Tomas inizia a farsi conoscere a livello nazionale nel settore giovanile della BSL San Lazzaro. Nel 2016 si trasferisce negli USA, in Florida, dove frequenta la Victory Rock High School, mentre nel 2018 approda al Junior College ad Indian Hills dove viene nominato POY della sua conference (ICCAC) e dove viene incluso nella First Team All-American della NJCAA. 

Il valore delle sue prestazioni non passa inosservato, tanto che Woldetensae riceve la chiamata dei campioni NCAA in carica, i Virginia Cavaliers, formazione con la quale si mette in mostra grazie ad ottime percentuali al tiro (39.4% da 3 e 43.2% da 2).

Nella stagione 2021-22 torna in Italia in A2 a Chieti, squadra con la quale mette a referto 8.5 punti, 3.5 rimbalzi ed 1 assist di media a partita, prima di trasferirsi a Varese. Woldetensae con la Pallacanestro Varese gioca da protagonista in tre stagioni 68 gare realizzando nelle prime due la media di 9.8 e 9.5 punti a partita, mentre in quella appena trascorsa ha messo a segno 4.9 punti di media a gara.

La sua esplosione lo ha portato nel 2022 ad essere convocato nella Nazionale Italiana dove ha raccolto 8 presenze realizzando 19 punti e giocando anche le gare di qualificazione ai mondiali 2023.

“Vorrei salutare tutti i tifosi partenopei. Sono molto entusiasta di iniziare questa nuova avventura. I colori sono nuovi, ma la voglia di vincere è la stessa. Forza Napoli!” ha detto l’ultimo arrivato in casa dei partenopei.

Articoli correlati

P