Dinamo Sassari, Piero Bucchi suona la carica

L'allenatore della Dinamo Sassari ha presentato il primo impegno ufficiale contro il Derthona mostrandosi fiducioso.

26 Settembre 2022

Dinamo Sassari, Piero Bucchi suona la carica

La Dinamo Sassari è pronta per il primo impegno ufficiale: mercoledì 28 settembre, sul parquet del PalaLeonessa di Brescia, la squadra di coach Piero Bucchi affronterà nella semifinale di Supercoppa il Bertram Tortona.

Ad aprire la conferenza le parole di coach Piero Bucchi che ha tracciato un bilancio del lavoro svolto nel precampionato: "Buongiorno a tutti, è un piacere ritrovarci qui: abbiamo chiuso una preseason in cui il lavoro è stato altalenante, abbiamo avuto qualche problema fisico come spesso succede a inizio stagione e non abbiamo potuto lavorare con continuità. Ma sono soddisfatto di quello che si è visto sul campo, dove la squadra ha lavorato nel migliore dei modi: i ragazzi hanno dimostrato voglia e determinazione. Abbiamo ovviamente bisogno di lavorare con chi stato fuori come Gerald Robinson, che conosciamo bene ma chiaramente approccia a una nuova stagione, e Jamal Jones mentre avremo fuori ancora Kaspar Treier e Jack Devecchi. Abbiamo un gruppo che conoscevo e mi conosceva, questo ci ha permesso di accelerare i tempi di assimilazione in difesa e in attacco e credo si sia visto nelle partite dove - al di là delle assenze- c’è stata una buona risposta di gruppo".

In agenda il primo impegno ufficiale: "Approcciamo alla sfida con Tortona con la giusta voglia e lo spirito che accompagna gli impegni ufficiali, ieri abbiamo fatto un buon allenamento e siamo pronti ad affrontare la semifinale. Affrontiamo questa sfida con voglia, spirito giusto: Tortona come noi è una squadra che ha cambiato poco rispetto alla passata stagione, tenendo la stessa guida tecnica. Sappiamo che sarà una bella sfida contro una buona squadra: la affrontiamo con fiducia, consapevoli dei nostri mezzi e della nostra ossatura che si è dimostrata buona".

Gli infortuni sono stati una variabile importante in questo primo mese e mezzo: "Sono contento perché Pisano si è conquistato qualche minuto importante e Raspino ci ha dato un grande aiuto, facendosi trovare pronto e garantendosi un posto in squadra. In generale sono soddisfatto della risposta della squadra alle avversità affrontate finora, aspettiamo di essere al completo: tra le assenze potrebbe esserci anche quella di Massimo Chessa, al momento fermo per un problemino muscolare ma valuteremo la sua presenza a ridosso della gara".

©Dinamo Sassari

ULTIME NOTIZIE:

©MenzophotoVirtus Bologna inarrestabile, Sergio Scariolo loda i suoi
Virtus Bologna inarrestabile, Sergio Scariolo loda i suoi
©Obiettivo PiantaOlimpia Milano, Ettore Messina respira:
Olimpia Milano, Ettore Messina respira: "Sono molto contento"
©MenzophotoOlimpia Milano, la decisione dopo il ko di Pangos
Olimpia Milano, la decisione dopo il ko di Pangos
©Daniele Montigiani - Aquila Basket TrentoLele Molin dopo il colpaccio a Venezia:
Lele Molin dopo il colpaccio a Venezia: "Vittoria di squadra"
©Olimpia Milano, il vice di Ettore Messina si concentra su un particolare
Olimpia Milano, il vice di Ettore Messina si concentra su un particolare
©Getty ImagesOlimpia Milano, il vice di Ettore Messina si concentra su un particolare
Olimpia Milano, il vice di Ettore Messina si concentra su un particolare
 
Esther Sedlaczek: le foto della bellissima conduttrice
Qatar 2022: Il Giappone sconfigge la Germania. La festa dei tifosi
Qatar 2022: Nancy Faeser, il ministro degli interni tedesco, indossa la fascia One Love
Francia, Mondiale finito per Lucas Hernandez. Le foto del bruttissimo infortunio
Grande paura in Marocco-Croazia: Mazraoui in barella. Le foto
Olivier Giroud è il capocannoniere di tutti i tempi della Francia
Lionel Messi e l'Argentina steccano all'esordio: le foto dei meme più divertenti
Qatar 2022: i coloratissimi tifosi del Messico