Buscaglia tende la trappola alla Virtus Bologna

"Una partita del genere arriva nel momento giusto - osserva il coach della Pallacanestro Reggiana -: dovremo essere solidi, duri e attenti".

1 Novembre 2019

Il coach della Pallacanestro Reggiana Maurizio Buscaglia ha presentato la sfida contro la Virtus Segafredo Bologna in programma domenica alle 17 al PalaBigi. "Giocare contro i primi in classifica è una motivazione molto forte - ha subito ammesso Buscaglia - La Virtus è imbattuta, sta facendo anche un ottimo cammino in Eurocup. Al di là del grande organico costruito, le partite vanno poi vinte sul campo e loro lo stanno facendo".

Buscaglia ha proseguito analizzando il momento biancorosso: "Il livello dell’avversario alza la nostra consapevolezza: dobbiamo fare una partita molto solida, dura, presente e attenta. Dall’altra parte stiamo lavorando ed una partita del genere arriva nel momento giusto: non tanto perché veniamo da quattro vittorie, ma perché dopo tutti gli sforzi che facciamo ogni giorno in palestra, è un test importante per verificare i nostri progressi ed il nostro cammino. All’interno di questa cosa c’è poi un’altra componente, cioè il desiderio di provare a batterli, di vincere questa partita e di farlo davanti ad una bellissima cornice di pubblico che riempirà il PalaBigi".

©Pallacanestro Reggiana

ARTICOLI CORRELATI:

©Pallacanestro ReggianaBasket, le decisioni del Giudice Sportivo
Basket, le decisioni del Giudice Sportivo
©Pallacanestro ReggianaPetrucci:
Petrucci: "Spadafora ha offeso i presidenti federali"
©Pallacanestro ReggianaOlimpia, a rischio la gara con lo Zenit
Olimpia, a rischio la gara con lo Zenit
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa