A Caserta si parla svedese

25 Luglio 2016

La Juvecaserta ha rinnovato il contratto con il giocatore Viktor Carl Gaddefors, guardia/ala di 201 cm. di nazionalità svedese. 

Nato ad Ostersund l'8 ottobre del 1992, Gaddefors ha esordito a 16 anni nel secondo campionato svedese con la formazione del KFUM Uppsala passando l’anno successivo nella squadra militante nel massimo campionato. Nel 2010/11 ha sottoscritto un contratto con la Virtus Bologna, disputando i campionati giovanili prima con al formazione felsinea e l’anno successivo con la Sidigas Avellino. Ha esordito nel massimo campionato italiano, sempre con la maglia della Virtus Bologna, nel 2012/13 (29 partite, 5,3 punti, 2,9 rimbalzi), venendo, poi, confermato anche per la stagione successiva (30 partite, 6,8 punti, 3,3 rimbalzi). Dopo la partecipazione alla Summer League di Las Vegas con i San Antonio Spurs, lo scorso anno ha disputato il campionato di serie A2 con la maglia della Dinamica Mantova (27 partite, 12,9 punti, 3,7 rimbalzi). Lo scorso campionato, nelle fila bianconere, prima dell’infortunio occorsogli il 25 febbraio e che gli ha fatto saltare l’ultima parte della stagione, Gaddefors aveva fatto registrare, nelle 18 gare di utilizzo, una presenza in campo di 22,5 minuti a partita con una media di 6,1 punti (62,8% da 2, 30% da 3, e 65% ai liberi), 4,2 rimbalzi ed 1,1 assist.

Ha vestito la maglia della nazionale svedese under18 (2009 e 2010), under20 (2009,2011,2012) partecipando ai campionati europei di categoria a Sarajevo (2009), Skopje (2009), Vilnius (2010), Bilbao (2011) ed in Slovenia (2012). Ha fatto parte della nazionale universitaria ed ha partecipato con la nazionale svedese ai campionati europei del 2013 in Slovenia.

“Sono convinto che Victor possa dare un apporto importante, soprattutto in termini di gioco di squadra, alla compagine che stiamo mettendo a punto per coach Dell’Agnello”, sottolinea il patron Iavazzi.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Pesaro, Repesa ha il Covid:
Pesaro, Repesa ha il Covid: "Non so dove l'ho preso"
©Ettore Messina:
Ettore Messina: "Non ho aiutato molto la squadra"
©Olimpia Milano scatenata, diciassettesima vittoria in Eurolega
Olimpia Milano scatenata, diciassettesima vittoria in Eurolega
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle