Rafa Nadal troppo forte: Fognini si arrende

Niente finale per Fabio che nel Master 1000 di Miami cede allo spagnolo in due set.

31 Marzo 2017

Sarà Rafa Nadal a sfidare nella finale del Master 1000, in corso sul cemento di Miami, il vincente tra Roger Federer e Nick Kyrgios.

A Fabio Fognini non è infatti riuscito il secondo ‘miracolo’ consecutivo: dopo aver eliminato Kei Nishikori ai quarti, il tennista spezzino si è dovuto arrendere alla classe del maiorchino che si è imposto in due set.

I parziali esemplificano l’andamento della partita: Fognini non è entrato in partita nel primo parziale, chiuso da Nadal sul 6-1 in 25’, per poi reagire con orgoglio nel secondo set, perso 7-5.

Decisivo il break all’undicesimo gioco, che Fognini non è riuscito a recuperare nell’ultimo game, al termine di una partita che ha visto l’azzurro sbagliare tanto al servizio. Ora per Nadal, numero 5 del seeding, la sfida più difficile: centrare il primo trionfo in carriera a Miami.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©ATP Monte Carlo: Zverev lo elimina, ma Sonego sorride grazie al Torino
ATP Monte Carlo: Zverev lo elimina, ma Sonego sorride grazie al Torino
©Jannik Sinner spiega il gap con Novak Djokovic
Jannik Sinner spiega il gap con Novak Djokovic
©Nadal strapazza Delbonis, fuori anche Cecchinato
Nadal strapazza Delbonis, fuori anche Cecchinato
 
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle