Parigi-Bercy, Jannik Sinner ammette una cosa su Carlos Alcaraz

Il tennista altoatesino crede che lo spagnolo sia speciale e vuole tornare subito ad allenarsi.

3 Novembre 2021

Sconfitta in due set

Jannik Sinner è uscito dal Masters 1000 di Parigi-Bercy per mano dello spagnolo Carlos Alcaraz, capace di batterlo in due set con il punteggio di 7-6, 7-5. Dopo la sconfitta, il tennista altoatesino ha voluto fare i complimenti al suo avversario.

Queste le sue parole in conferenza stampa: "Spero di giocarci contro ancora tante volte. Siamo due tennisti diversi, ma abbiamo in comune la voglia di migliorarci sempre. Siamo entrambi attenti a questo, ma oggi non è stata la mia miglior giornata - così Sinner su Alcaraz -. Carlos è uno di quei giocatori speciali. Il fatto che non si parli della sua età è impressionante, perché ha un livello di gioco molto completo".

La sconfitta di Parigi-Bercy potrebbe costare le ATP Finals di Torino a Sinner, che comunque non intende mollare: "In questo momento sono deluso e se ci fosse un pulsante da pigiare vorrei eliminare il ricordo di questa sconfitta - continua l'altoatesino -. Tuttavia, non posso dimenticare quanto fatto nel corso di questa stagione. L'unica cosa da fare ora è riprendere ad allenarsi da domani".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesNovak Djokovic, anche Toni Nadal si inchina
Novak Djokovic, anche Toni Nadal si inchina
©Getty ImagesJannik Sinner, una ex tennista non ha dubbi
Jannik Sinner, una ex tennista non ha dubbi
©Getty ImagesMatteo Berrettini, per il rientro manca ancora un po'
Matteo Berrettini, per il rientro manca ancora un po'
 
Milan: la top 10 delle cessioni record. La classifica in foto
Chelsea: la top 10 degli acquisti record. La classifica in foto
Cristiano Ronaldo: 10 record che (forse) non conoscevi
Chi ha segnato più triplette nella storia della Champions League? La classifica