Matteo Berrettini tra Novak Djokovic e Roger Federer

"So di poter far bene a Wimbledon e non mi pongo limiti" aggiunge il romano, che parla anche del serbo e dello svizzero.

22 Giugno 2021

Berrettini vuole stupire ancora.

"Djokovíc resta il grande favorito, io so di poter far bene e non mi pongo limiti, ma è anche vero pure che non ho mai fatto una finale di uno Slam e che l'esperienza qui conta tanto, le partite tre su cinque sono diverse da quelle due su tre". Così, con la Gazzetta dello Sport, Matteo Berrettini si sofferma su Wimbledon.

"A Londra posso sorpassare Federer - aggiunge il romano -: il ranking con la pandemia è particolare, ma è chiaro che un pensiero ce lo faccio. La cosa più importante però resta sentirmi bene, io so che quando sono in forma i risultati arrivano, poi i numeri sono sempre relativi e io non sono il tipo che guarda la classifica degli avversari"

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, la gioia di Sara Simeoni per i trionfi di Jacobs e Tamberi
Tokyo 2020, la gioia di Sara Simeoni per i trionfi di Jacobs e Tamberi
©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs commuove Livio Berruti
Tokyo 2020, Marcell Jacobs commuove Livio Berruti
©Getty ImagesTokyo 2020, Gianmarco Tamberi:
Tokyo 2020, Gianmarco Tamberi: "Non dormirò mai più"
©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs:
Tokyo 2020, Marcell Jacobs: "Tamberi mi ha gasato"
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato all'1 agosto
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato all'1 agosto
©Getty ImagesTokyo 2020, rivivi i 100 metri di Jacobs: guarda il video
Tokyo 2020, rivivi i 100 metri di Jacobs: guarda il video
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle