Matteo Berrettini ha i brividi per l'accostamento a Boris Becker

"Da bambino guardavo il torneo in tv" ha poi sottolineato il romano.

20 Giugno 2021

Matteo Berrettini ha realizzato un sogno.

Matteo Berrettini ha commentato ai microfoni di Sky Sport il successo conquistato al Queen's. Il romano è il primo vincitore all'esordio nel torneo londinese da quando vi riuscì nientemeno che Boris Becker, trionfatore nel 1985.

"Non voglio offendere gli altri trofei, ma questo è il più bello - ha raccontato felice Matteo -. Pensare al mio nome e quello di Boris accostati è incredibile. Ho realizzato un sogno che avevo da bambino: questo torneo lo guardavo in televisione quando ero piccolo. E’ stata un partita dura, Norrie è bravissimo: sono sicuro che il suo primo trofeo in carriera arriverà a breve".

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, ko per le ragazze del volley
Tokyo 2020, ko per le ragazze del volley
©Getty ImagesTokyo 2020, Sacchetti coccola i Meo Boys
Tokyo 2020, Sacchetti coccola i Meo Boys
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 31 luglio
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 31 luglio
©Getty ImagesTokyo 2020, Irene Vecchi desolata:
Tokyo 2020, Irene Vecchi desolata: "Sembra un po' una maledizione".
©Getty ImagesTokyo 2020, calcio maschile: ecco le quattro semifinaliste
Tokyo 2020, calcio maschile: ecco le quattro semifinaliste
©Getty ImagesTokyo 2020, Pizzolato onora i nonni scomparsi
Tokyo 2020, Pizzolato onora i nonni scomparsi
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle