Lorenzo Sonego spiega perché Novak Djokovic perde i primi set

"All'inizio ti studia poi piano piano entra nel tuo gioco e ti distrugge" osserva il torinese.

10 Settembre 2021

L'analisi di Sonego

Lorenzo Sonego prova ad analizzare il modus operandi di Novak Djokovic.

"All'inizio ti studia, immagazzina tutte le informazioni che gli servono, poi piano piano entra nel tuo gioco e ti distrugge. Lo senti sempre più forte, sempre più veloce, sempre più padrone del campo" racconta a Il Messaggero il torinese.

"Ancor di più negli Slam, fisicamente nessuno è in grado di stargli dietro - aggiunge Sonego -. E poi sa salire ancora e ha una intelligenza superiore nel capire e nell'interpretare le situazioni. Roger è Roger. Ma oggi Djokovic è il più forte: nessuno ti dà una palla diversa dall'altra con così tante variazioni e gestisce così la partita".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesTennis: Sandgren colpisce un giudice e viene cacciato
Tennis: Sandgren colpisce un giudice e viene cacciato
©Getty ImagesNovak Djokovic, l'ex coach Boris Becker spiega cosa è successo
Novak Djokovic, l'ex coach Boris Becker spiega cosa è successo
©Getty ImagesThiem non ne ha abbastanza di Nadal, Federer e Djokovic
Thiem non ne ha abbastanza di Nadal, Federer e Djokovic
©Getty ImagesMatteo Berrettini e Jannik Sinner mai così in alto
Matteo Berrettini e Jannik Sinner mai così in alto
©Getty ImagesUs Open, Novak Djokovic punito dopo la finale
Us Open, Novak Djokovic punito dopo la finale
©Getty ImagesRafael Nadal è in stampelle: le condizioni del maiorchino
Rafael Nadal è in stampelle: le condizioni del maiorchino
 
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle
Psg, partitella d'allenamento stellare: le foto
Serie A tra ritorni e conferme: chi rischia di più?