Indian Wells, Lorenzo Sonego parte col piede giusto

Lorenzo Sonego-Miomir Kecmanovic (7-6 6-4)

Inizia col piede giusto il cammino di Lorenzo Sonego ad Indian Wells, dove si sta disputando il primo Masters 1000 della stagione. Il tennista torinese, infatti, ha superato in due set il serbo Miomir Kecmanovic, numero 47 della classifica mondiale, col punteggio di 7-6 6-4 dopo un’ora e mezza di gioco.

Nel primo set è il servizio a farla da padrone: sul 5-5 però un passaggio a vuoto di Sonego manda Kecmanovic a servire per il set. Il serbo, tuttavia, non sfrutta l’occasione e si va al tie-break, dominato dall’azzurro che lo conquista per 7-1. Nel secondo set è il quarto gioco a fare la differenza: il torinese annulla una pericolosa palla break con il servizio e ottiene il break nel gioco successivo, poi confermato, infilando così tre giochi consecutivi. A quel punto Sonego deve solo amministrare il vantaggio e chiudere sul 6-4 finale al primo match point utile.

Al secondo turno Sonego affronterà il britannico Cameron Norrie, numero 26 del ranking ATP e testa di serie numero 28 del seeding, e vincitore dell’edizione del 2021 del Bnp Paribas Open, spostata ad ottobre per le conseguenze della pandemia da COVID-19.

Articoli correlati

P