ATP Monte Carlo, Fabio Fognini orgoglioso e polemico

Il tennista ligure ha parlato in conferenza stampa dopo il vittorioso match d'esordio nel torneo del Principato.

11 Aprile 2022

"Posso essere un cane rognoso per tutti", ha dichiarato il nativo di Sanremo.

Vittorioso, non senza difficoltà, in tre set contro Arthur Rinderknech, Fabio Fognini ha iniziato col piede giusto il torneo di Monte Carlo, al quale è legata la più grande soddisfazione della sua carriera: il trionfo ottenuto nel 2019. Dopo l'incontro, che lo ha viato vincere il primo set per poi subire il ritorno del transalpino, l'italiano ha parlato in conferenza stampa.

"Il primo match è sempre difficile", ha esordito Fognini, "e comunque oggi è stata una partita strana, non sono riuscito a giocare come avrei voluto. L’avversario non lo conoscevo molto anche se sapevo che può giocare bene sul duro. Ma lo ha fatto anche sulla terra. Io comunque, se sto bene, posso essere un cane rognoso per tutti".

Per finire, un commento sul calendario congestionato e sulle poche possibilità di recuperare fisicamente a fine anno: "Se ci sono delle regole, ovviamente bisogna rispettarle, ma io non sono molto d’accordo con il calendario perché non abbiamo tempo sufficiente per recuperare. Finiamo troppo tardi e ricominciamo troppo presto. Infatti, nei grandi eventi alla fine vincono sempre gli stessi e i giovani non ce la fanno ancora a trovare il loro spazio. Vuol dire che forse bisognerebbe modificare qualcosa", ha concluso.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesWimbledon, anche Carlos Alcaraz teme Matteo Berrettini: l'ammissione
Wimbledon, anche Carlos Alcaraz teme Matteo Berrettini: l'ammissione
©Getty ImagesWimbledon: Matteo Berrettini ride, Jannik Sinner rischia
Wimbledon: Matteo Berrettini ride, Jannik Sinner rischia
©Sky SportSky a tutto Wimbledon
Sky a tutto Wimbledon
©Getty ImagesRafa Nadal
Rafa Nadal "testa" Matteo Berrettini: allenamento di lusso
©Getty ImagesRafael Nadal, l'allenatore senza mezzi termini sul Grande Slam
Rafael Nadal, l'allenatore senza mezzi termini sul Grande Slam
©uff. stampa Tennis: a Milano brilla il talento di Mochizuki, nel nome di Ibrahimovic
Tennis: a Milano brilla il talento di Mochizuki, nel nome di Ibrahimovic
 
Milan, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Roma, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Inter, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Napoli, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Juventus, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Aleksandar Kolarov e gli altri: i calciatori che si sono ritirati in questa stagione
Germania-Italia 5-2, le pagelle
Calciomercato: la Roma mette a segno in primo colpo, ecco le foto