ATP Dubai: Hubert Hurkacz rende onore a Jannik Sinner, ma lo sgambetto è doppio

Il polacco ha sconfitto con un doppio 6-3 l'altoatesino ai quarti di finale e, grazie a questo risultato, lo scavalcherà nel ranking mondiale.

24 Febbraio 2022

Sarà il polacco a sfidare Rublev in semifinale e ad entrare in Top 10 proprio al posto di Sinner

L'avventura di Jannik Sinner all'ATP di Dubai termina ai quarti di finale. L'altoatesino, infatti, non può nulla contro l'amico-rivale Hubert Hurkacz, che sul cemento dell'Emirato vince 6-3, 6-3 in un'ora e 25 minuti, conquistando non solo l'accesso alla semifinale (dove incontrerà Rublev) ma anche, da lunedì, il decimo posto del ranking mondiale proprio ai danni di Sinner, che dunque uscirà (anche se per pochissimi punti) dalla top 10.

"Sono superfelice per la mia performance, Jannik è un mio grande amico, un ottimo tennista e un ragazzo molto simpatico - ha detto Hurkacz a fine partita, rendendo onore al suo avversario di giornata -. La top 10? Non ci penso ora, sono solo contento di aver superato questo turno davanti a questo splendido pubblico, e di aver vinto contro un grande giocatore come Jannik".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMatteo Berrettini precipita nel ranking Atp
Matteo Berrettini precipita nel ranking Atp
©Getty ImagesAustralian Open, Stefanos Tsitsipas centra la finale
Australian Open, Stefanos Tsitsipas centra la finale
©Getty ImagesRafa Nadal come sta dopo l'infortunio: il suo aggiornamento social
Rafa Nadal come sta dopo l'infortunio: il suo aggiornamento social
 
Chi è il calciatore più veloce del Bayern Monaco? La Top 10
I 10 calciatori più veloci del mondo: la classifica
Chi sono gli ultimi 10 allenatori ad aver vinto la Champions League? Le foto
UEFA: la Top 11 dei giovani calciatori del 2022. Le foto