Nadal portabandiera: "Ma non so se gioco"

1 Agosto 2016

Rafael Nadal preoccupa la Spagna a poche ore dall'inizio delle Olimpiadi. Il tennista di Manacor, arrivato in Brasile cinque giorni prima della Cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici, sarà il portabandiera della selezione iberica.

"È un onore essere portabandiera e ringrazio chi ha pensato fossi io la persona giusta, sarò parte della squadra e speriamo di poter fare bene. Chi ha speranze di poter ambire ad una medaglia spero possa fare bene ma spero anche che i Giochi vengano ricordati in modo positivo”.

Nadal, oro a Pechino 2008, rischia però di dare forfait: "Non sarò al massimo, bisogna essere realisti. Non ho gareggiato per due mesi e mi sono allenato molto poco. Sono rimasti ancora pochi giorni per vedere cosa poter fare o cosa non fare, opteremo per la soluzione migliore per me e la squadra". Lo spagnolo potrebbe disputare solo il torneo di doppio.

©

ULTIME NOTIZIE:

©MotoGp, Andrea Dovizioso lapidario sulla Yamaha
MotoGp, Andrea Dovizioso lapidario sulla Yamaha
©Valentino Rossi orgoglioso del fratello Luca e commosso per il Sic
Valentino Rossi orgoglioso del fratello Luca e commosso per il Sic
©MotoGp, Marc Marquez spiega le sue condizioni dopo la caduta
MotoGp, Marc Marquez spiega le sue condizioni dopo la caduta
©Valentino Rossi spiazza tutti:
Valentino Rossi spiazza tutti: "Niente record di Agostini? Meglio"
©MotoGp, tutta la gioia di Luca Marini
MotoGp, tutta la gioia di Luca Marini
©MotoGp, Pecco Bagnaia si sente euforico
MotoGp, Pecco Bagnaia si sente euforico
 
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle
Amandine Henry, la calciatrice bella da far girare la testa. Le foto
Kosovare Asllani, le foto della bellissima calciatrice