Aru: “So chi tenere d’occhio”

2 Agosto 2016

Mancano appena quattro giorni alla prova olimpica di ciclismo in linea: sabato la Nazionale italiana del ct Davide Cassani lotterà spalla contro spalla con i migliori talenti internazionali.

Tra i Azzurri c'è anche Fabio Aru, alla sua prima esperienza ai Giochi. "Questo obiettivo è molto importante, sono molto motivato perché soltanto un grande sportivo può andare all'Olimpiade. Abbiamo una buona squadra e andiamo lì per fare il massimo", ha raccontato il sardo.

Il 'Cavaliere dei 4 Mori' non si è sbilanciato sulla tattica che gli Azzurri adotteranno in gara, ma ha affermato di sapere bene chi tenere d'occhio: "Dovete parlare con il commissario tecnico, è lui che decide le tattiche, poi vedremo come muoverci. Sappiamo quali sono gli uomini da controllare, in questi giorni decideremo che tattiche seguire".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Fabio Quartararo svela il bel gesto di Valentino Rossi
Fabio Quartararo svela il bel gesto di Valentino Rossi
©Valentino Rossi: Jorge Lorenzo sorpreso e polemico
Valentino Rossi: Jorge Lorenzo sorpreso e polemico
©Marc Marquez, pericolo quarta operazione: accuse ai dottori
Marc Marquez, pericolo quarta operazione: accuse ai dottori
 
Ibrahimovic-Lukaku, testa a testa furioso: le foto
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle