Incidente Bagnaia-Viñales, Massimo Rivola va giù piatto con il pilota Ducati

Massimo Rivola duro con Pecco Bagnaia

Nonostante l'apparente chiarimento fra Pecco Bagnaia e Maverick Viñales, stando almeno alla stretta di mano che si sono scambiati tornando ai box, l'incidente che ha estromesso dal Gp di Francia tanto il campione del mondo MotoGp in carica quanto lo spagnolo della Aprilia è uno dei temi principali del post-gara.

Fra le opinioni più nette quella di Massimo Rivola, amministratore delegato di Aprilia Racing, che ai microfoni di 'Sky Sport' è stato categorico per quel che riguarda la determinazione delle responsabilità: "Non c’è molto da commentare – ha chiosato -, un pilota (Viñales, ndr) è davanti all’interno, l’altro (Bagnaia, ndr) all’esterno che non gli lascia spazio. L'importante è comunque è che nessuno dei due si sia fatto male".

Per Bagnaia è il secondo ritiro stagionale dopo quello in Texas (in Argentina, dopo la caduta, si era rialzato concludendo poi la gara fuori dalla zona punti). Per Viñales è invece il secondo "DNF" consecutivo dopo quello del Gp di Jerez.

Articoli correlati