Il Team Fantic Racing gioca la carta Roberto Garcia

Una chance per Roberto Garcia

A seguito di ulteriori controlli medici, Xavi Cardelus non si sottoporrà ad un intervento chirurgico al piede destro ma non potrà correre al Sachsenring e si concentrerà sul suo recupero.

 Al suo posto il Team Fantic Racing potrà contare su Roberto Garcia, capolista nel campionato JuniorGP con il team Fantic Cardoso Racing. Ad appena 18 anni, compiuti lo scorso 28 maggio, il prossimo weekend sarà il pilota più giovane in griglia. Roberto arriva da assoluto dominatore dell’ultima tappa del JuniorGP in Portogallo, dove ha conquistato due vittorie e la pole position nella categoria Moto2. La sua crescita è da attribuire anche al grande lavoro di José Luis Cardoso e del suo team, con il quale Fantic Racing collabora, un ambiente perfetto per far crescere giovani talenti.

 “Sono molto contento ed emozionato di avere l’opportunità di debuttare nel mondiale Moto2. Per prima cosa auguro il meglio a Xavi e che recuperi al meglio. Voglio ringraziare Fantic per il supporto in questi due anni di JuniorGP, che sono stati molto importanti per me, e adesso con l’occasione di poter debuttare nel mondiale. Mi sento in gran forma, stiamo lavorando molto bene nel JuniorGP con delle ottime prestazioni. Adesso dobbiamo goderci questa opportunità e lavorare per renderla il più speciale possibile” ha detto Garcia.

Articoli correlati

P