Aprilia, per Aleix Espargaró è stata una mossa a caro prezzo

Era secondo tra Bagnaia e Quartararo

Il venerdì di Assen sembrava positivo per Aleix Espargaró con il secondo tempo nelle seconde prove libere dietro alla Ducati di Pecco Bagnaia e davanti alla Yamaha di Fabio Quartararo.

Ma il tempo fatto registrare sull'asciutto nel pomeriggio è stato cancellato dalla FIM perché Aleix Espargaró ha girato in pista con due spoiler: quello per raffreddare la gomma posteriore e quello per deviare l'acqua. Sulla sua moto c'era dunque un dispositivo da usare solo sul bagnato.

Un'infrazione regolamentare che costa davvero caro al pilota spagnolo dell'Aprilia, che si trova così ultimo nella classifica dei tempi combinati. Dovrà fare per forza il tempo nelle FP3 per rientrare nei primi dieci, sempre che non torni la pioggia.

Articoli correlati