Ferrari, per Charles Leclerc situazione insostenibile: “Sono in un incubo”

Ferrari, per Charles Leclerc situazione insostenibile: “Sono in un incubo”

Charles Leclerc, appena 14esimo nel Gp di Gran Bretagna a Silverstone, ha commentato deluso il difficile momento che sta attraversando: “Abbiamo buttato via un’intera gara con la scelta delle gomme intermedie, la pioggia ha distrutto i nostri pneumatici.  Sto vivendo un incubo da tre o quattro gare, dobbiamo assolutamente uscirne”.

“Oggi ho fatto una bella partenza, poi ho avuto la sensazione che stesse piovendo in curva quindici e ho chiamato il pit stop per le gomme intermedie. Purtroppo la pioggia è arrivata effettivamente otto giri dopo e questo ci ha distrutti”.

“Siamo una delle delle poche macchine che ha buttato nel cesso la gara. Non è andato nulla per il verso giusto. Adesso analizzeremo tutto e capiremo se si sarebbe potuto fare qualcosa di più”.

Le difficoltà con l’aggiornamento: “Ci ha portato i numeri che ci aspettavamo, ma ci ha anche dato un bel po’ di rimbalzi ad alta velocità. Per una pista come questa, abbiamo deciso che probabilmente era meglio avere un po’ meno prestazioni ma più costanza, e penso che sia stata la scelta giusta. Andando avanti analizzeremo tutti i dati che abbiamo sui due pacchetti e cercheremo di capire se c’è qualcosa del nuovo pacchetto che non abbiamo ancora capito. Penso che comunque in Ungheria potremo tornare ad utilizzare la nuova versione; è un layout molto diverso, ma penso che sia necessario ancora valutare tutte le informazioni che abbiamo raccolto dal confronto e prendere la decisione giusta perché potrebbe non essere la stessa di Silverstone“.

Articoli correlati

P