Ferrari, nessuna rivoluzione per il 2024

Le parole di Frederic Vasseur

Nessuna rivoluzione in casa Ferrari per il 2024. A dichiararlo è il team principal Frederic Vasseur, intervistato da Motorsport.com: "Non dovremo stravolgere tutto nel 2024. Quando sei 3, 4 decimi indietro… voglio dire, nemmeno Red Bull hanno una bacchetta magica. Loro stanno facendo un lavoro migliore. Noi abbiamo perso parecchi punti a causa dell'affidabilità, le operazioni in pista, gli impeding. Non dobbiamo concentrarci solo su un'area".

 

"Se ci ritrovassimo a concentrarci a fare quello, sarebbe sbagliato – ha aggiunto -. Non sarà così. Noi abbiamo un approccio diverso da quello, cercheremo di portare ogni aspetto al limite. Già nel corso di questa stagione siamo riusciti a migliorare molto su certi aspetti, dovremo mantenere lo stesso approccio nel 2024 e vedremo dove saremo in Bahrain. Dovremo rimanere positivi".

"Sicuramente faremo l'analisi della stagione e c'è tanto margine di miglioramento in tante aree, tanti dipartimenti. Cercheremo di fare un lavoro migliore l'anno prossimo, ma fa parte del DNA di una squadra da corsa. Io sono convinto che l'anno prossimo saremo ancora più motivati ed è per questo che sono convinto di chiudere con un buon risultato".

"Chiederò al team di continuare con la stessa dinamica, se non vogliamo parlare di risultati. La cosa più importante è avere questo tipo di atteggiamento anche nei momenti difficili. E' andata così quest'anno anche quando siamo stati in difficoltà ed è questo che ci ha permesso di migliorare le cose nel corso della stagione", ha concluso Vasseur.

Articoli correlati