F1, le novità della Sprint Race

Ci saranno tre Sprint anche nel 2022

La Formula 1 ha deciso di fare qualche cambiamento alla Sprint Race. Quest’anno infatti non prenderanno punti solo i primi tre classificati della gara da 100 km del sabato, ma i primi otto.

Il nuovo format è stato comunicato dalla F1 Commission, con il primo che raccoglierà otto punti e così a scalare fino all’ottavo. Il risultato della Sprint determinerà sempre la griglia di partenza della gara vera e propria della domenica, ma a fini statistici la pole position verrà assegnata al pilota più veloce nella qualifica del venerdì.

Al contrario di quanto previsto all’inizio, le Sprint Race non saliranno a sei ma saranno tre anche in questo 2022. La prima sarà a Imola ad aprile, poi in Austria a luglio e infine in Brasile a novembre, quest’ultima già vista nella passata stagione.

Articoli correlati

P