Yamaha imprevedibile, Valentino Rossi ha una spiegazione

Sulla corsa di domenica: "Speriamo sia una gara di gruppo".

Quattro Yamaha nelle prime cinque posizioni in griglia al Montmelò: l'exploit della scuderia giapponese è ancora più clamoroso se si pensa al weekend da incubo del Mugello. "Oggi è stata una buona giornata, perché abbiamo avuto ancora una buona velocità ed un buon passo. Sembra che le Yamaha siano competitive, perché siamo quattro nelle prime cinque posizioni e questa è una grande notizia per noi", ha dichiarato Valentino Rossi.

Il Dottore ha una spiegazione sul comportamento caotico della sua M1: "La nostra moto è molto difficile da capire e abbiamo tanti alti e bassi, credo perché noi il tempo lo facciamo in curva, mentre gli altri lo fanno di più nei pezzi dritti. Su quelli cambia poco se è più caldo o più freddo, mentre invece in curva avere un po' più grip o un po' meno grip ha più effetto per noi".

Su Marquez: "Marc non è solo veloce, ma è molto intelligente, perché durante le prove studia sempre i suoi rivali e sa esattamente chi seguire. O fai il giro davanti a lui o lo devi abortire, quindi devi decidere. Ma ero molto concentrato e quindi ho deciso di continuare, credo che sia stata la scelta giusta, perché ho fatto un buon giro".

La gara di domenica: "Speriamo che sia una gara di gruppo e magari con dei cambi di ritmo, perché si fa meno fatica e poi se andiamo tutti insieme è più bello. Ma non è detto, perché magari qualcuno ha il passo per provare a spingere dall'inizio alla fine".

valentino rossi

ARTICOLI CORRELATI:

Ufficiale, Jack Miller alla Ducati nel 2021
Ufficiale, Jack Miller alla Ducati nel 2021
Viñales su Valentino Rossi:
Viñales su Valentino Rossi: "Spero che continui"
MotoGp, Marquez:
MotoGp, Marquez: "Sarà un campionato diverso"
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag