Valentino Rossi-Yamaha, Uccio svela i retroscena

L'amico fraterno del pilota di Tavullia racconta com'è andata la trattativa, fallita, per il rinnovo del contratto con la casa di Iwata.

La notizia del mancato rinnovo di Valentino Rossi con la Yamaha dopo la scadenza del contratto che avverrà nel prossimo giugno ha sorpreso l'intero mondo della MotoGp, ma non Alessio 'Uccio' Salucci.

L'amico fraterno e braccio destro del pilota di Tavullia ha infatti svelato, a margine della presentazione dello Sky Racing Team VR46 avvenuta a Tavullia, i retroscena sulla trattativa non andata a buon fine e soprattutto le tempistiche della stessa:

"Tra Valentino e Yamaha c'è stata grande trasparenza - ha detto il ds della VR46 Riders - Un mese fa abbiamo cominciato a parlare concretamente del rinnovo del contratto e Valentino avrebbe potuto firmare subito. Invece ha chiesto un po' di tempo, 6-7 gare per capire come si sarebbe evoluta la stagione che sta per partire. Loro però hanno risposto che avevano fretta di prendere Fabio Quartararo. È comprensibile, il mercato piloti si gioca sempre più d'anticipo".

uccio

ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi: adesso Cadalora si sbilancia
Valentino Rossi: adesso Cadalora si sbilancia
Max Biaggi, inattesa confessione su Valentino Rossi
Max Biaggi, inattesa confessione su Valentino Rossi
Orsolini:
Orsolini: "Mihajlovic indispensabile per noi"
 
Michela Persico, la modella-giornalista
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar