Valentino Rossi-Yamaha: nuova ipotesi sul futuro

Cresce l'attesa per la decisione del Dottore, che tra pochi giorni comunicherà le sue intenzioni.

27 Luglio 2021

Cresce l'attesa per la decisione del Dottore, che tra pochi giorni comunicherà le sue intenzioni.

Sale l'attesa per l'annuncio di Valentino Rossi, che a breve comunicherà le sue intenzioni per il 2022, e inevitabilmente si moltiplicano nel paddock le indiscrezioni sul suo futuro.

Secondo le voci in arrivo dalla Spagna, il numero 46 potrebbe optare per un trasferimento nel Mondiale di Superbike. Il sito Motosan riporta che il nove volte campione del mondo potrebbe scegliere di restare in sella a un bolide Yamaha, ma di provare un'esperienza in Sbk, come successo in passato a campioni del mondo come Nicky Hayden o Max Biaggi.

Una indiscrezione che però non trova conferma da parte dell'entourage del Dottore, che in passato ha sempre negato di voler fare il salto nelle derivate di serie, pur apprezzando il campionato.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesYamaha, deciso il futuro del team Petronas
Yamaha, deciso il futuro del team Petronas
©Aprilia Racing Team GresiniMaverick Viñales si sta ritrovando
Maverick Viñales si sta ritrovando
©Media VR46 Riders AcademyIl Valentino Rossi a 4 ruote ha l'imbarazzo della scelta
Il Valentino Rossi a 4 ruote ha l'imbarazzo della scelta
©Getty ImagesValentino Rossi, l'ammissione del campione
Valentino Rossi, l'ammissione del campione
©Tech3 CommunicationsIker Lecuona dice grazie alla dea bendata dopo il grandissimo spavento
Iker Lecuona dice grazie alla dea bendata dopo il grandissimo spavento
©Getty ImagesMotoGp, tutti i tempi del venerdì pomeriggio a Misano
MotoGp, tutti i tempi del venerdì pomeriggio a Misano
 
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle
Psg, partitella d'allenamento stellare: le foto
Serie A tra ritorni e conferme: chi rischia di più?