Valentino Rossi, la nuova ipotesi sul futuro spiazza tutti

Per il centauro di Tavullia arriva uno scenario sorprendente per il 2021.

L'emergenza Coronavirus sta travolgendo il mondo e anche la MotoGp sta subendo le devastanti conseguenze della pandemia. Il Mondiale difficilmente prenderà il via prima di giugno, ma secondo le ultime voci l'intera stagione potrebbe essere annullata perché anche dopo il calo dei contagi in estate i Paesi non permetteranno di attraversare i propri confini per paura di nuove ondate: diversi team potrebbero richiedere di congelare lo sviluppo tecnico e correre con la stessa moto anche nel 2021, riporta Corse di Moto.

In questo caso si aprirebbe uno scenario clamoroso per Valentino Rossi. A dipingerlo è il capo del team Petronas Razlan Razali: "Abbiamo una discussione con Dorna su cosa succede se non ci saranno gare. Quest’anno dovremmo avere una grande opportunità di lottare per il Mondiale con Fabio Quartararo. Quindi se non ci saranno GP vogliamo continuare nel 2021 come il 2020 con lo stesso accordo. Questo è qualcosa per cui ci impegneremo", sono le parole a TMCblog.com.

"Se non ci saranno gare presumo che nel 2021 tutti occuperanno la posizione in conformità all’accordo del 2020. Terremo Fabio con noi il prossimo anno". In questo caso, tutto slitterebbe di un anno: Valentino non si ritirerebbe e resterebbe nel team ufficiale Yamaha ancora per una stagione.

valentino rossi

ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi: smentita l'ultima indiscrezione
Valentino Rossi: smentita l'ultima indiscrezione
MotoGp, stop al Gran Premio del Giappone
MotoGp, stop al Gran Premio del Giappone
Superbike pronta a ripartire: annunciate le prime date
Superbike pronta a ripartire: annunciate le prime date
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena