Valentino Rossi fa 41: il messaggio del meccanico storico

Il Dottore deve decidere il suo futuro nei prossimi mesi.

Alex Briggs è uno degli elementi fondamentali del team di Valentino Rossi: lo storico meccanico lo segue dal 2000 ed è stato testimone di tante vittorie del Dottore. In una intervista  alla rivista specializzata australiana Amcn, Briggs ha ripercorso i suoi anni al fianco del numero 46: "Ricordo a Suzuka nel 2001, dove Biaggi lo spinse fuori di pista e poi Valentino lo superò mostrandogli il dito. È stato grandioso. Ma di solito non è motivato dalla rivalità contro un altro pilota, si diverte a correre ".

Con Valentino ha trascorso i momenti più esaltanti in Yamaha ("Abbiamo apportato notevoli miglioramenti alla moto durante il 2004 e Valentino ha corso forse meglio che mai") e quelli più bui in Ducati ("Abbiamo cambiato così tante cose e la moto è rimasta la stessa. A volte sembrava che tutto andasse bene per noi e all’improvviso tutto cambiava e non era così").

Il Dottore oggi ha compiuto 41 anni e deve decidere il suo futuro tra pochi mesi: "Negli ultimi anni andiamo forte in alcune gare e meno in altre, ma Rossi è ancora abbastanza veloce e in grado di vincere le gare, anche se non ha più 20 anni".

valentino rossi

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus, la preoccupazione di Petrucci
Coronavirus, la preoccupazione di Petrucci
Jorge Lorenzo, che ammissione su Valentino Rossi
Jorge Lorenzo, che ammissione su Valentino Rossi
Valentino Rossi, la nuova ipotesi sul futuro spiazza tutti
Valentino Rossi, la nuova ipotesi sul futuro spiazza tutti
 
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan