Valentino Rossi: Bagnaia spiega perché è così importante

Il centauro della Ducati torna a parlare del Dottore a pochi giorni dal Gp di Jerez.

28 Aprile 2021

Il centauro della Ducati si è allenato con il Dottore a pochi giorni dal Gp di Jerez.

Il centauro della Ducati Pecco Bagnaia è senz'altro il pilota italiano che si è messo più in luce in questo inizio di Motomondiale, con due podi e il secondo posto in classifica generale dietro al solo Fabio Quartararo. Il centauro di Chivasso, che anche domenica scorsa si è allenato con Valentino Rossi e i ragazzi della VR46 Academy in pista a Babbucce con la moto da cross, è tornato a parlare del Dottore.

"E’ grazie a Valentino, a Uccio e a tutti quelli che lavorano nella VR46 che sono arrivato al mondiale. Allenarsi tutti i giorni insieme ci spinge a fare sempre meglio", sono le sue parole a Servus Tv.

"Il team ufficiale è il massimo. Sono orgoglioso e felice di far parte di questo progetto. Quando ero in Pramac si aspettavano buone prestazioni, qui bisogna vincere il titolo. Valentino? Quando gli ero dietro avevo paura di sorpassarlo, ora non è più un problema".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Aprilia Racing Team GresiniAndrea Dovizioso e Aprilia: fumata grigia
Andrea Dovizioso e Aprilia: fumata grigia
©Getty ImagesDucati: Pecco Bagnaia e Jack Miller spavaldi a Le Mans
Ducati: Pecco Bagnaia e Jack Miller spavaldi a Le Mans
©Aprilia Ufficio StampaAndrea Dovizioso: parole chiare su Ducati e Aprilia
Andrea Dovizioso: parole chiare su Ducati e Aprilia
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto